Luigi Pignat  (1862-1915) aprì un atelier ad Udine nel 1892 e si dedicò al ritratto ed alla fotografia di gruppi familiari, documentando il costume di un'epoca. La maggior parte della sua produzione si colloca tra le due guerre. Suo figlio  Carlo Pignat  (Udine 7.12.1898 - ivi 26.11.1966).seguitò l'attività paterna. Per informazioni più approfondite dell'attività dello studio :

Cfr.: Per. 212-213; I. Zannier, Fotografia in Friuli. 1850-1978, Reana del Rojale 1979; C. Donazzolo Cristante, Acquistato da Provincia e Comune un secolo di storia nell'archivio fotografico P., SN II, 1991; G.Bergamini, Lo studio P., Udine 1992; M.Blasoni, Foto P. addio.Chiude dopo 101 anni, MV 12.12.1993; G.Bergamini - C.Donazzolo Cristante, I P.fotografi in Udine, Udine 1995.

Stampa alla gelatina DOP

Datazione, secondo la dedica nel retro , è del 1915.

Formato stampa 142 x 102 mm.

Formato cartone 225 x 167 mm.

Fondo Rocchetti/Natalucci

 

Pignat Luigi & C.
Go to top