Lorenzo Suscipj (1802 – 1901  ) iniziò la sua atività nel 1840 con i primi dagherrotipi,  fu autore della più antica fotografia panoramica realizzata in Italia e composta di otto grandi dagherrotipi  (30 x 35), realizzati nel 1841 dall'alto della chiesa di S. Pietro in Montorio. Su richiesta del Dott. Alexander John Ellis effettuò varie riprese in Dagherrotipia ai monumenti di Roma nel 1840. Fu presente all’Esposizione Italiana di Firenze del 1861 (bibliografia Fotografi e fotografia in Italia 1839-1880, Piero Becchetti, Ediz. Quasar, Roma 1978).

Ha avuto studi come "macchinista ed ottico" in via del Corso 182 , in via Condotti 48 e dopo il 1893  risulta uno studio a  suo nome a via del Quirinale 7.

Datazione foto 1880. La foto è stata scattata nello Studio di Via Condotti n. 48

Stampa all'albumina

Formato stampa 146 x 105 mm.

Formato cartone 163 x 105 

Fondo Rocchetti / Natalucci

 

Suscipj Lorenzo

 

 
Go to top