Dal registro della Popolazione risulta che Emidio Anastasi è nato il 3 gennaio 1834 ed è  morto il 29 Aprile 1903,  era possidente e fotografo ed abitava a Via Tito Afranio n.8, nello stesso stabile aveva lo Studio. Prima del censimento della popolazione del 1871 il numero civico era il 1113. Solo con il censimento, ad ogni via fu messo il numero civico numerando i vari portoni per ogni strada e non con una numerazione crescente unica per tutta la città.

L’attività di fotografo iniziò , secondo fonti orali e determinazione della datazione delle foto ritrovate, all’incirca dopo il 1860 e finì verso il 1894.

Le foto sono CDV ed appartengono al Fondo Isopi, molte altre foto sono visibili al sito dell'Associazione "Ascoli com'era"   http://www.flickr.com/groups/902206@N25 

Anastasi EmidioAnastasi Emidio
Notare che l'indirizzo dello Studio è sito in Via Tito Afranio n°1113 , farebbe pensare ad una via lunghissima,, invece è  lunga 200 metri e soltanto dopo il Censimento della Popolaziondel 1870 le strade furono rinumerate. La Datazione della foto è circa il 1865 sia per il formato della CDV squadrato agli angoli in modo perfetto sia per confronto con altre foto dell'autore che modifica verso questo periodo il retro della fotografia con un timbro litografico, prima era un semplice timbro tipografico fatto con inchiostro preso  da tampone.
 
L'altra foto dimostra la nuova numerazione dello Studio al numero 8 ed è il fotoritratto del Fotografo,questo si deduce  sia  dall'indicazione nel retro del suo nome, ma anche con il confronto con altre sue foto precedenti, la datazione  è intorno al 1894, fonte orale dei pronipoti.
 
Anastasi EmidioAnastasi Emidio
 
 
 
Go to top