Notizie di Borgiotti si hanno nel 1859 dall' , Archivio Segreto, 1857-1864 della Prefettura di Firenze che ci informa di una sua opera 

"Anno 1859 Giuseppe Borgiotti fotografo. Pagamento di 119 ritratti eseguiti per la Prefettura. 1859."

Si hanno notizie del suo studio in via Cornina n. 2 dal 1873 fino al 1888, per altri due anni operò in via del Trebbio n.2.

Si ha notizia di una dicitura del retro fotografi riportante la seguente descrizione:

Stabilimento Artistico Fotografico/ dei/ Fratelli/ Borgiotti/ Firenze/ via Nazionale N. 14, terreno, in faccia all'Arena/ con ingresso/ a carrozze e cavalli/ eseguisce qualunque lavoro in Ritratti,/ Gruppi, Vedute/ Stereoscopi, Ingrandimenti col nuovo processo istantaneo/ Ritratti a domicilio./ Si conservano le negative- Servizio telefonico."

Tra il 1884-85 , questo è dovuto dall'unione dell'attività con il fratello Tribunale di Firenze-Atti di commercio-Atti di società-fasc.62, b.14]-

"Coll'atto privato del 21 dicembre 1883(...) i Signori Emilio e Cesare di Giuseppe Borgiotti e le Signore Giuseppa ed Emilia di Felice Marsini costituirono fra loro una Società commerciale in nome collettivo sotto la Ditta =Fratelli Borgiotti= con sede in Firenze, per la durata di anni Sei a cominciare dal 21 Decembre 1883, col capitale Sociale di Lire 12,000 da versarsi dalle Sigg.re Marsini socie capitaliste, essendo i Sigg.ri Borgiotti soci d'industria.La detta società ha per oggetto l'esercizio di uno Stabilimento Fotografico in Firenze. (...)" La ditta avrebbe avuto sede in via Nazionale N. 14, con il titolo "Ditta Fratelli Borgiotti"; Emilio Borgiotti fu nominato direttore tecnico e Cesare Borgiotti gerente della società. Un altro atto privato stilato in data 21 maggio 1884 descrive la cessione al fratello Emilio, da parte di Giuseppe Borgiotti, di tutti i suoi diritti, azioni e ragioni nella società; la detta cessione non previde alcun corrispettivo in considerazione degli obblighi accollati a Cesare Borgiotti ed essendo Emilio solamente socio di industria."

Foto Albumina , formato CDV , la stampa è tagliata in forma ovale.

La persona ritratta è il baritono Andrea Mazzanti.

Datazione 1858-1862.

Fondo Rocchetti / Natalucci

Borgiotti Giuseppe

 

Borgiotti Giuseppe

 

 
Go to top